TRUEPRESS JET L350 UV + LM

Macchina da stampa digitale con tecnologia Ink Jet ed inchiostri a bassa migrazione

L’innovazione della stampa di etichette.

SPECIFICHE TECNICHE

Metodo di stampa Piezo con singolo passaggio


Teste 4 step a scala di grigio


Risoluzione 600 x 600 dpi


Max. velocità 60 m/min.


Produttività max. 19.3 m2/min. a 60 m/min.


Rilascio inchiostro fino ad 80 milioni di gocce al secondo


Volume goccia 3 pl


Capacità serbatoio 8 litri cad. colore


Larghezza materiale Min. 100 mm Max. 350 mm


Luce stampa fino a 322 mm


Passo stampa da 50.8 mm a 2.400 mm


Diametro bobina fino a 750 mm


Peso max. bobina 120 Kg


Spessori materiali da 0.04 mm a 0.35 mm con opzione rulli raffredati


Colori CMYK + Bianco + Arancione / CMYK + Bianco / CMYK + Arancione / CMYK


Materiali stampabili Carta, PP, PET, BoPP


RIP Equios per L350


Optionals Trattamento corona, pulitore materiale, fotocellula per la ripresa, sensore rilevazione giunte, cilindri raffreddati, unità generazione azoto, colore Arancio


Dimensioni (LxPxH) / Peso Unità stampa: 3.701×2.065×2.005 mm / 3.350 Kg


Serbatoio inchiostri: 890x760x1.120 mm / 200 Kg


Armadio elettrico: 1.327x879x1.627 mm / 580 Kg


Alimentazione Tre fasi: 200/208/220 V, 3 W, 50/60 Hz, 60 A
Tre fasi: 380/400/415 V, 4 W, 50/60Hz, 40 A


Richiesto interrutore diffrenziale (200 mA)


Condizioni operative Temperatura / umidità relativa richieste: 15 ‐ 20 °C / 40 ‐ 70 %


Accessori richiesti: Aria compressa
Connessione al sistema di aspirazione
Sistema di generazione Azoto solo per Truepress Jet L350UV+LM


images

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Ciò che distingue la Truepress Jet L350UV + LM è la nuova Lampada UV con camera di azoto.

 

Come ben noto, la polimerizzazione dell’inchiostro UV può essere inibita dalla presenza di ossigeno. La nostra innovativa tecnologia con camera UV in atmosfera di azoto consente di ridurre al minimo la presenza di ossigeno accelerando così la polimerizzazione e rendendo la macchina idonea per l’impiego di inchiostri UV a bassa migrazione.

  • Elevata velocità di stampa: Le teste di stampa Screen a scala di grigi erogano circa 80 miloni di gocce al secondo, garantendo una velocità stampa di 60 m/min con una risoluzione 600×600 dpi. L’elevata velocità unitamente al passaggio carta di 350 mm fanno della Truepress Jet L350UV + LM la miglior soluzione disponibile per la stampa ink jet.

 

  • Estesa gamma colori senza preoccuparsi delle tipiche problematiche legate alla stampa UV

 

  • Basso impatto olfattivo inchiostro minimo: Gli inchiostri UV hanno un odore minor goccia di caratteristico dovuto alla particolare composizione. Gli inchiostri utilizzati da Truepress hanno una speciale composizione che riduce notevolmente l’impatto olfattivo.

 

  • Gamma colori estesa: Gli inchiostri impiegati nella Truepress sono prodotti con una speciale formulazione che consente di riprodurre il più esteso Gamut colore utilizzando la classica quadricromia CMYK e l’Arancio come colore opzionale.

 

  •  Spessore: La dispensazione della minor goccia di inchiostro disponibile sul mercato e gli speciali inchiostri impiegati, consentono a Truepress Jet  L350UV+ LM di generare stampe naturali con sfumature uniformi. Il ridotto spessore di inchiostro distribuito conferisce allo stampato una sensazione tattile estremamente regolare.
  • Operatività semplice e intuitiva: Il controller è di facile gestione grazie al suo pannello touch. L’interfaccia intuitiva consente di eseguire tutte le operazione da monitor con tecnologia a  sfioramento.

 

  • Gradazioni colore morbide e naturali, partendo dai toni accesi fino alle ombre: Una tra le più piccole gocce di inchiostro disponibili sul mercato, solo 3 picolitri.  La Truepress Jet L350UV+ LM utilizza l’innovativa gestione a 4 stadi della goccia di inchiostro. La particolare tecnica di miscelazione colori consente di dare risalto anche ai toni più tenui e, quando richiesto, generare stampe con qualità fotografica.

 

  • Facilità di impiego e manutenzione ridotta al minimo

 

  • Operazione di pulizia automatica sfiorando un pulsante: Per pulire le teste di stampa basta sfiorare un pulsante nella schermata di manutenzione del pannello touch durante la fase di avviamento o di arresto. Inoltre, per prevenire che l’inchiostro possa causare intasamento degli ugelli, le teste di stampa eseguono automaticamente le procedure di pulizia.

 

  • Manutenzione giornaliera gestibile da touch screen con apposite racle, comandate da un pulsante touch puliscono le teste di stampa senza danneggiarle. Questa ed altre semplici operazioni di normale manutenzione garantiscono che il sistema si trovi sempre nelle condizioni ottimali aumentandone l’efficienza operativa.

Optional

Sensore rilevazione giunte
Sensore rilevazione giunte
Eventuali giunte sul materiale vengono rilevate da uno speciale sensore. Una volta rilevata la giunta le teste di stampa si allontanano automaticamente dal materiale, una volta passata la giunta si abbassano senza arresti macchina o riduzioni di velocità.
Fotocellula di ripresa
Fotocellula di ripresa
Una speciale fotocellula per la ripresa gestisce la lettura di tacche di registro per consentire sovrastampe accurate.
Trattamento Corona
Trattamento Corona
L’utilizzo del trattamento corona prima della stampa migliora le caratteristiche superficiali dei materiali e favorisce l’adesione dell’inchiostro.
Pulitore supporto
Pulitore supporto
La combinazione di un rullo di pulizia ed un rullo adesivo favoriscono la rimozione di particelle di sporco e polvere.

L’utilizzo di questo optional aiuta la riduzione di manutenzione e di fermi macchina imprevisti.

Cilindro raffredato
Cilindro raffredato
Il cilindro raffreddato consente di rendere la macchina più versatile grazie all’incremento del numero di supporti stampabili. La possibilità di stampare su supporti molto sottili e sensibili, permette al colore di poter estendere l’impiego della Truepress Jet L350UV+ LM su applicazioni attualmente presenti nei settori label e packaging.